Home > Musica, Uncategorized > Rrröööaaarrr: Raw Power

Rrröööaaarrr: Raw Power

by DOOM

raw-power-logo-280x260

I Raw Power sono una band di hardcore punk italiana fondata nel 1981 a Poviglio, piccolo comune della bassa reggiana, dai fratelli Codeluppi. Già conosciuti come Off Limit cover rock band. Il gruppo tiene per pochi mesi il nome Off Limit, dopodiché, grazie ad un disco degli Stooges, cambia e diventa Raw Power. Dopo pochi concerti la band registra il primo demo su cassetta nel 1983, contenente due brani che vengono inseriti nella compilation di punk italiano Raptus, prodotta dall’italiana Meccano Records, la stessa etichetta che pubblica l’album di debutto You Are The Victim. I Raw Power iniziano a ricevere consensi anche all’estero, e grazie al supporto di Jello Biafra dei Dead Kennedys, partecipano alla compilation di Maximum Rocknroll, Welcome to 1984, altri due brani finiscono poi sul secondo volume di Raptus della Meccano, intitolato Raptus: negazione e superamento (1984). Nel 1984 una piccola etichetta statunitense, la BCT, ristampa il primo demo, con l’aggiunta dello storico concerto a Pisa, il Last White Christmas, registrato nel 1983. Tramite la stessa etichetta ed una serie di contatti i Raw Power arrivano negli States nel 1984 per il loro primo tour, è la prima punk hardcore band italiana a proporsi al pubblico degli States. Qualche mese prima della partenza oltreoceano arriva il chitarrista Davide Devoti (ex Chelsea Hotel), futuro membro della band di Vasco Rossi.

raw-powerI Raw Power suonano a Los Angeles coi Dead Kennedys davanti a più di 4.000 persone. In quei giorni la Toxic Shock Records di Pomona, California si fa avanti per la pubblicazione del secondo album Screams From The Gutter. Il disco esce nel 1985 e vende più di 40.000 copie tramite canali indipendenti. Ancora nel 1985 registrano un 7″, Wop Hour, che esce nuovamente per la Toxic Shock, che produrrà anche il terzo album, After Your Brain (1986). Nel 1989 esce Mine To Kill (Rat Cage), quarto disco dei Raw Power. Segue il primo live ufficiale Live Danger (TVOR 1991) e Too Tough To Burn (Contempo 1992). A metà anni novanta inizia la pubblicazione di una serie di raccolte, un nuovo album in studio, Fight (Godhead 1995), un altro album Live intitolato Live From The Gutter (Godhead 1996) fino ad arrivare all’uscita del settimo full length Reptile House (West World 1998). Trust Me (Hello Records 2001) sarà l’ultimo disco suonato da Giuseppe Codeluppi perché il 6 ottobre del 2002 muore dopo un malore. La band ha celebrato i 20 anni di carriera registrando il nuovo album Still Screming After 20 Years, che esce nel 2003. Dopo parecchi cambi di formazione escono le raccolte The Hit List (Sudden Death 2004), Fuck Authority (SOA 2005) e The Reagan Years (Beer City 2010). Nel 2010 dopo ben sette anni esce il nuovo disco Resuscitate (Pig 2010).

Nel 2012 l’italiana F.O.A.D. Records riproporre tutti gli album classici dei Raw Power, partendo dal primo Demo stampato per la prima volta su vinile, intitolato Birth, passando per i primi quattro dischi, aggiungendo per la prima volta materiale audio totalmente inedito, tra cui la scoperta di un Demo totalmente sconosciuto e risalente al 1982. Il 7 ottobre del 2012, sfortunatamente, un altro componente dei Raw Power, Luca “Lupus” Carpi, muore all’età di 34 anni. Nel 2014 è uscito Tired and Furious (Beer City). Nel corso dei 30 anni di carriera i Raw Power dividono il palco con tutti i gruppi più importanti della scena punk, hardcore e metal mondiale: Dead Kennedys, GBH, Corrosion of Conformity, Suicidal Tendencies, Motorhead, Cro Mags, Sick of it All, Agnostic Front, Circle Jerks, Scream, Adolescents, Rancid, Poison Idea, Slayer, Venom, D.R.I., e nel 1985 in un piccolo club di Seattle una band ancora sconosciuta apre per un loro concerto, i Guns’n’Roses. Rimangono la band più longeva nella storia del punk hardcore italiano.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: