Home > Musica, Uncategorized > MetalRece: Komatsu+Pylon+Vinterbris

MetalRece: Komatsu+Pylon+Vinterbris

komatsu coverKOMATSU – Recipe for Murder One

Argonauta Records

Komatsu si sono formati nel 2010 ad Eindhoven, (Olanda) e propongono un mix di nocivo di sludge, stoner rock e metal. La band pubblica l’omonimo l’EP nel 2011 e nel 2013 rilascia il full length album “Manu Armata”. Nell’estate del 2015 registrarono il loro secondo album che sarà pubblicato dall’Argonauta Records il 23 settembre prossimo che si intitolerà ‘Recipe for Murder One’. Il delirante sound sciorinato dai quattro olandesi è fortemente influenzato dallo stile di bands come i Queens of Stone Age, Torche, Mastodon, Monster Magnet e Karma to Burn. Un incessante martellio che percuote disumanamente il ventre della terra con ritmiche tonanti e stordenti. Un pesante caterpillar lanciato a folle velocità giù per una pendio con la pompa dei freni sfondata. Nel terzo pezzo Lockdown troviamo a dar manforte Nick Oliveri che non ha bisogno di presentazioni. Lavoro adatto agli amanti di questo sottogenere dello stoner. Gli altri si tengono ben nascosti dietro ad una lastra d’acciaio di due metri di spessore!

COVER_DIGI_def_AL_webPYLON – A Lament

Quam Libet Records (Europe), Roxx Records (USA) / Against PR

I Pylon sono una band svizzera di Doom Metal cristiano. Il sound proposto è fortemente influenzato da artisti del calibro come: Black Sabbath, Candlemass, Saint Vitus e Trouble. Nati a nel 2002 ad Argovia ed hanno all’attivo sei album studio e due split. Il settimo lavoro in studio è uscito a luglio di quest’anno e porta il titolo A Lament. Il disco è una lenta e lamentata marcia funerea e mesta. Sonorità soporifere intrise di mestizia. Riffs afflittivi e lugubri che ammantano l’atmosfera dell’intero lavoro di tetri fantasmi in cerca di una via di uscita dall’opprimente mota sonora messo in atto dalla band. Che dire dopo l’ascolto di questo di soffocante lavoro? Adatto agli amanti di gite notturne in vecchi cimiteri abbandonati.

solace_artworkVINTERBRIS – Solace

Triton’s Orbit / Against PR

La musica dal Vinterbris è fortemente ispirata da bands come Primordial e Moonsorrow, pur mantenendo la sua personale atmosfera e originalità. Nati nel 2008 a Bergen (Norvegia) con all’attivo due album studio ed un EP. Dopo aver pubblicato il loro secondo album Solace nel 2014 attraverso Nordavind Records, la Triton’s Orbit lo ristampa, l’uscita è prevista per il 16 settembre corrente anno, e dà un nuovo volto a questo lavoro desolato e malinconico, con la spina dorsale del vero black metal norvegese. Una miscela di metallo scuro ben eseguito e strutturato, a volte meditativo, che garantirà quei brividi di vento freddo e agghiacciato che tira nei paesi scandinavi. I Vinterbris è una band di musicisti talentuosi che scrivono canzoni piene di atmosfere ancestrali dipinte di nero primario. Per i cultori del Dio freddo!

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: