Home > Musica, Uncategorized > Recensione: Distratta, “Esche Vive” (2015)

Recensione: Distratta, “Esche Vive” (2015)

by WM

14012288_10209844147803864_1813702712_nIl cannone in cantina, gli occhi da pantera e il bel lato b della cubista, la gita e il motorino sempre in due: eh sì, il nuovo album dei cantori della provincia imbraccia le chitarre e gli 883 si dànno al college punk. Fermate le rotative!

No, aspetta… perché “Esche Vive” mi richiama quelli là? Non sparate al recensore, non è cattivo: lo disegnano così.

Per una volta uso gli 883 nel senso vikiano del termine (Vikk di Orrore a 33 giri): cantori di un’umanità giovanile dal linguaggio diretto ma non priva di poesia e sogni, convinta che la bellezza dell’adesso, colta in pieno nel bacio/incontro/scontro, poi porterà al ricordo eternante, alla nostalgia che dà un senso al nonsenso. Solo che qui chitarroni a lavare e punk con giri quasi metallici e melodie a volte stucchevoli (Real Gambero Killer), a volte veramente efficaci (Il Solito, la più ottotreesca). Bello l’approccio quasi in presa diretta: mi sembrano animali da palco, che dànno molto specie dal vivo.

12832360_242668332732817_4226007901478415088_nI Distratta sono un gruppo solido, le canzoni sono il meglio che abbia sfiorato l’autoradio dopo i Therapy questo mese; e se fate strade di collina, i Distratta vanno cantati a squarciagola dal finestrino, ma assicuratevi ad avere vent’anni, perché già alla terza traccia i vecchiacci devono chiamare l’otorino.

Approvo.

Pagina FB: https://www.facebook.com/DISTRATTA-186081738391477/?fref=ts

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: