Home > Musica, Uncategorized > Rrröööaaarrr: Sabotage

Rrröööaaarrr: Sabotage

Sabotage_logoSabotage sono una band di heavy metal italiana nata a Firenze nel 1981. La prima formazione dei Sabotage comprendeva Alberto Mugnaini alla voce e chitarra, Leonardo Milani alla chitarra, Henry Caroli al basso, Dario Caroli alla batteria, e suonavano cover di Iron Maiden e Saxon. In occasione di un concerto di Alvin Lee, Dario Caroli ed Henry Caroli conobbero Pino Scotto dei Vanadium, che li incitò a scrivere brani propri e di lasciar subito perdere le cover però non tutta la band fu d’accordo e quindi avvenne il primo scioglimento.

Nel 1982 Dario Caroli ed Henry Caroli riformano la band assoldando il talentuoso chitarrista Andy Fois appena diciassettenne e il cantante Giancarlo Fontani. Agli inizi del 1984 esce la cult demo Rumore Nel Vento interamente cantata in italiano. Demo ripubblicato in versione rimasterizzata nel 2008 dalla Jolly Roger Records, divenendo uno degli album più rappresentativi del metal cantato in italiano. A metà del 1984 la band licenzia il poco dotato vocalmente Fontani per assumerne il potentissimo cantante degli Airspeed, Morby. I Sabotage con il nuovo acquisto incidono la Demo ‘1985’, cantata in inglese che venne spedita a tutte le metal labels indipendenti dell’epoca. Nel 1986 esce il primo capitolo discografico intitolato, Behind the Lines, stampato negli Stati Uniti per la Trans Euro Records, e in Europa per la LM Records. Lavoro impregnato dal classico sound heavy metal, (Saxon, Judas Priest, Accept), con alcune sfuriate speed tipo Anvil del primo periodo è considerato uno dei migliori dischi metal italiani. Nel 1987 la Trans Euro Records pubblica anche il picture EP Heroes of the Grave mentre la nostra Minotauro Records, sempre 1987, stampa l’EP Split Welcome, che apre un nuovo capitolo per i Sabotage, con lo sviluppo di un nuovo sound, con impronte più moderne. Nel 1989 arriva l’album Hoka Hey con l’italiana Metal Master. Hoka Hey è un disco valido e di grande valore, seppur con qualche pecca relativa in parte alla semplicità dei contenuti e non di meno la non perfetta qualità dei suoni.

2667_photoLa band, dopo la defezione di Fois, continuò ancora per altri due anni con i chitarristi Giuseppe Tramentozzi, nel 1991, e Marco Venutelli, nel 1992, successivamente, per altri due anni, con la coppia Leonardo Milani e Mario Assennato, nel 1993 e, poi Leonardo Milani e Max Bronx, fino al dicembre 1994, quando la band si scioglie definitivamente. Morby proseguì con i Cappanera, Rio Bravo, Laroxx, Time Machine, Labyrinth ed infine i Domine, con cui registrerà 5 albums. Dario aderisce prima ai Rio Bravo, poi, registra un album con i Not Moving, Home Coming nel 1994, e, successivamente, con gli Acquaraggia nel 1995 (quest’ultimo con Marcello Masi, uno dei 2 chitarristi della Strana Officina). Nel 1994 Dario Caroli e Leonardo Milani aderiscono al progetto Bud Tribe dei fratelli Ancillotti, dove continuano tuttora, con all’attivo 3 albums ed un EP. I Sabotage si riformano nel 1998 con Dario Caroli, Henry Caroli, Leonardo Milani, e il cantante Gianluca Landozzi, e pubblicano Demon Ariser nel 1999 con la Coffin Productions. Questo album è diverso dal classico sound del gruppo, con sfumature molto dure e pesanti, simile allo stile dei Pantera e dei Judas Priest dei tempi di Jugulator. Dopo questa veloce apparizione discografica, ed alcuni concerti dal vivo, il gruppo si scioglie nuovamente. I fratelli Dario ed Henry Caroli aderiscono per un breve periodo al progetto L’Impero delle Ombre. Nel 2006 i Sabotage si riuniscono con la formazione storica di Behind the Lines: Morby, Andy Fois, Dario Caroli, Henry Caroli, più Leonardo Milani, e riprendono l’attività live con concerti che richiamano vecchi e nuovi appassionati del genere metal.

Nel 2008 la My Graveyard Productions decide di ingaggiare la band, e viene nuovamente registrato l’album Behind the Lines, con alcune bonus tracks. Nel 2009, sempre con la My Graveyard Productions, viene rimasterizzato e pubblicato nuovamente Hoka Hey, con la storica bonus track Welcome. I Sabotage sono tuttora attivi con la loro formazione più rappresentativa (Morby, Andy Fois, Dario Caroli ed Henry Caroli); alla seconda chitarra, dal 2007, si è aggiunto al posto di Leonardo Milani, Danilo Bacherini. Il 30 settembre 2013 si sono riuniti per un solo show con la formazione di Rumore Nel Vento, riproponendolo dall’inizio alla fine, con aggiunta di una traccia mai registrata, risalente al periodo dell’album in questione. Hanno in progetto di scrivere nuovi brani in inglese per un nuovo disco di puro metal. La loro musica è stata sempre influenzata e ispirata dall’hard rock e dal classico heavy metal, con riferimenti a gruppi come Iron Maiden, Judas Priest, Black Sabbath, Accept, Saxon e Metallica. In attesa di novità mi rivado ad ascoltare il mitico Behind the Lines. A presto!

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: