Home > Musica, Recensioni > Recensione: Allan Glass, “Magikarp” (2014)

Recensione: Allan Glass, “Magikarp” (2014)

di Gustavo Tagliaferri

MagikarpStorie appartenenti ad un immaginario comune, la capacità di celare dietro tante illustrazioni molte caratteristiche del proprio io, ma soprattutto di un periodo come quello adolescenziale, per di più in nemmeno 25 minuti.

Un interessantissimo meltin’ pot di scuola prettamente 90’s i cui molteplici insegnamenti non sono cose da poco, quando si tratta di iniziare a fare strada. Però, specie dopo due E.P., Marco Matti e Jacopo Viale, ovvero gli Allan Glass, con un full length come questo “Magikarp”, non si fermano a questo.

Certo, c’è il power-pop sbarazzino di “Palloncini e pavoni” e inclusivo di drumming tribalistici per La tua, oppure una “È difficile” fatta di tinte emo, fuzz a iosa ed un vago sapore di psichedelia, ma anche la micro-suite dagli echi lo-fi “Plastic bubble in the mystic place”, la sferzata punk di “Betulle”, l’epitaffio electro di “Nell’ora della nostra morte” ed una “L’estate non conta” che è lo zenith del lotto, un viaggio interstellare dove ad un incrocio tra i My Bloody Valentine, gli Ash (!) degli albori ed una spruzzatina di hardcore melodico si sussegue una jam strumentale in presa diretta tendente al post-rock.

Per un bagaglio variegato come quello del duo un momento simile non può che essere spunto per una futura crescita. Perché, per quanto qualcosina vada sistemato, questa (ri)partenza è più che dignitosa e gli Allan Glass hanno tutto il tempo. Se lo meritano e non poco.

Pagina FB: https://www.facebook.com/allanglassrock?fref=ts

Recensione del precedente “Guzznag”

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: