Home > Musica, Recensioni > MetalRece: Be Under Arms+Flares on Films

MetalRece: Be Under Arms+Flares on Films

by DOOM

BE UNDER ARMS, “Locked and Bound” (EP, 2015)
GlobMetal Promotion

ftrE1c-52iE

L’amico Kostya della GlobMetal Promotion, ci annuncia che i russi Be Under Arms, si sono aggiunti alla sua scuderia, inviandoci via dropbox ‘Locked and Bound’, il loro nuovo EP uscito lo scorso aprile, Chiedendoci una bella recensione che faccia da trampolino alla band. Cerco di accontentarlo/i. Prima di iniziare un tantinello di conoscenza con i famigerati Be Under Arms è d’uopo. Allora, uffa che caldo, sei un bastardo Caronte! Il sestetto è originario di Mosca e sono attivi dal 2012. I moscoviti si presentano con un mescolato esplosivo altamente instabile di Groove Metal\Nu Metal\Alternative. Nel paniere contano già un EP ‘Way of the Bullet’, uscito nel 2013, un singolo ‘Panem et Circenses’ uscito sempre nel 2013 e ‘Let shots will be your Music’ il full-Lenght uscito nel 2014 inoltre nostri cattivi ragazzi in questi pochi anni di vita hanno messo ferro e fuoco i palchi di mezzo mondo. Adesso passiamo al suonato basta con queste noiose biografie. Il nuovo lavoro conta tre pezzi: Locked And Bound, Burn For This e Not My War. Un condensato di potenza e melodia che si mescolano, si intrecciano e si inseguano senza un attimo di tregua. Il sound della band porta nelle viscere il virus influenzale dei Slipknot, Stone Sour, Five Finger Death Punch. Il doppio cantato (Maschile/Femminile) completa l’uragano di riffs è dona ai pezzi maggior spessore e peculiarità. Trasportandoci sul dorso inquieto della melodia in desolate praterie bruciate dalla rabbia esplosa. La band si ispira, liricamente, alle atmosfere scaturite dai vecchi western combinati con lo Steampunk e il Modern Urbanized World. Per gli aficionados del Nu Metal!

________

FLARES ON FILM, “Happy Endings” (2015)
Godz Records

front

Nooo Post Rock Electro Pop Post Ambient…nooo! Professore in che pasticcio mi hai infilato!

(😛, recensisci, su, su… ndWM).

Comunque voglio essere di vedute larghe anzi allargate, non mi tiro indietro lo recensisco lo stesso il disco, una sfida al mio animo da metallaro! Però, c’è un però: a me i Depeche Mode piacciono tanto (Venduto! La mia metà nera che si ribella.) e ascoltando Happy Endings dei baresi Flares On Film noto tra le tante influenze che impazzano su questo lavoro passaggi Depechemodiani in special modo nel pezzo più complesso e affascinante del lotto, Little Gale. Chi sono i Flares On Film? (sempre la mia metà oscura a parlare) Aspetta, nn mi confondere, che adesso vado nelle note biografiche. Allora sono di Bari, nati…boh! Happy Endings è il debutto…uscito a giugno correggetemi se sbaglio e stampato per i tipi della Godz Records…nessuno interviene a correggermi? Vado avanti! Il quintetto ama alla follia lo sperimentalismo mai troppo estremo inzuppandolo di elettronica pop per rendere il concetto di musica più accessibile. Gli otto pezzi che compongono questo suadente lavoro si muovono tra atmosfere torbide, arie malsane, scaricate electro pop, frustate synth, degenerazioni acustiche, plastici ritmi di batteria e le chitarre… poste in lontananza modellano riffs delicati e profondi che edificano un ambiente sonoro, intimo, misterioso, etereo, malinconico … i Flares On Film attingono e intingono la loro creatività nell’intingolo più succulento dei Beck, Nine Inch Nails, A. Badalamenti, Grizzly Bear, Little Dragons, Bon Iver, Radiohead, King Crimson, Depeche Mode… Un inizio promettente.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: