Home > Musica > Raffica di Dicembre ’14

Raffica di Dicembre ’14

08aa485c1d0a6a1cc6efa0497b16614f658392caDax & gli Ultrasuoni, “Domenica” (2014)

Canzoni scanzonate da cantare senza prendersi sul serio, tanto pe’ cantà, tanto per avere già nostalgia degli anni 2000, tanto per non pensarci troppo su. Strizzatine retrò, ritornelli e voglia di melodia, un disco gradevole, ma se cercate i cieli della metafisica, andate altrove. Qui c’è una piccola realtà che è piccola come la felicità possibile.

CoverOneirosBzzzzz…, “Oneiros” (2014)

Alberto Tanese in arte Bzzzz… chitarrista del power noise duo CAPase esordisce come solista con questo disco: ”Oneiros”. L’incipit che avete letto è tratto dalla sua autopresentazione. Da questo punto mi stacco dalle note biografiche e, come sempre, le ignoro, per tuffarmi in un disco homemade ma piacevole, artigianale ma non dilettantistico.
Senza voler abusare del termine “ricerca”, che di solito si appioppa a chi non ha uno stile, o non ha stile del tutto, diremo che “Oneiros” esplora molte direzioni. La open track “Dreaming of fly” va in una direzione ambient che già mi era molto piaciuta nei lavori degli Star Pillow, fatta di oscillazioni e piacevoli particelle sonore, per poi virare a una sorta di new age modale e un po’ schizoide (“Dreaming dance”) e svoltare in un minimalismo jazzato che ci trasporta in modo gradevole ma innocuo.
Un disco che è evidente urgenza di espressione, ma spiazza nella sua varietà e nei suoi colori, e potrebbe non essere un male.

10355008_887528161287862_6170813537751468522_nDiplomatics, “Don’t be scared, here re the diplomatics” (2014) (WM APPROVED)

Copertina ingiubottata , filologia punk pure nel titolo (come si fa a fare della filologia sulla rottura di ogni letteratura e tradizione? la rottura è diventata tradizione…). Chitarre spiegate, pezzi non inutilmente lunghi, brevitas punk, ansia per il futuro, desiderio di strizzare la sei corde su accordi essenziali che inneggino a un’a giovinezza del rock che tanto manca al rock stesso. Il disco tira, acchiappa, le canzoni hanno la loro cantabilità settantasettina con pizzichi di ’90. Nuova nostalgia, nuovo rock ignorante e tirato. Belli ‘sti Diplomatics: animali da palco in tournée da non perdere.

meme joda

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: