Home > Musica, Recensioni > Recensione: Carlo Conti Trio, “Restrizioni Ingiustificate”

Recensione: Carlo Conti Trio, “Restrizioni Ingiustificate”

di Gustavo Tagliaferri

carlo-conti-trioAlta fedeltà. Una parola chiave che gioca un ruolo importante in quella che è la dimensione musicale vista a tutto tondo, ma assume ancora più un ruolo prioritario una volta entrati nell’ottica del jazz. Il sassofonista Carlo Conti, già parte integrante del forsennato trio che risponde al nome di Neo, deve averlo ben presente, specie se dà vita a sua volta ad un altro trio, dove ad accompagnarlo sono il contrabbassista Vincenzo Florio e il batterista Armando Sciommeri. E’ così che prendono forma le “Restrizioni Ingiustificate”, e non è un caso che ad agganciarcisi ci sia nientemeno che un “moderno” veterano del genere, tale George Garzone: un incontro tra Roma e New York che non si riduce certamente ad un mero confronto, anzi, fa sì che possa esserci un filo conduttore tra le ispirazioni coltraneane tanto care a Conti ed un’apertura verso una dimensione free, tale da dar luogo a composizioni quasi cervellotiche (Cassandra), ma anche prossime ad un passaggio dall’andante (Forza centripeta, Blues For Garz) al pacato (Neptuno), se non tali da esprimere, pur in un tempo ridotto, la loro grande sintonia con il concetto di ritmo (Moscione). E rimaneggiare l’accoppiata Ira Gershwin/Vernon Duke, per I Can’t Get Started, è pratica più che gradita, quando a darsi il cambio sono un sax tenore ed un flauto traverso nel giro di quasi dieci minuti. Parte di un disco le cui “Restrizioni” non possono che, a mano a mano, conquistare i puristi del genere, e forse anche una fetta di restii ad esso.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: