Home > Musica > Rrröööaaarrr: Megadeth

Rrröööaaarrr: Megadeth

by DOOM

I Megadeth sono una band di thrash metal statunitense, fondata nel 1983 a Los Angeles, da Dave Mustaine. Dopo essere stato cacciato dai Metallica a causa di litigi personali con James Hetfield e per la sua tendenza ad abusare di alcol e droghe, decide di cercare musicisti per formare un nuovo gruppo. Il nuovo progetto viene battezzato Megadeth. Vengono reclutati il bassista David Ellefson, il batterista Dijon Carruthers e il secondo chitarrista Greg Handevidt. Dopo le prime apparizioni nei club di San Francisco, Handevidt e Carruthers lasciano la band. Dopo l’ingresso nella formazione del batterista Lee Rausch, Mustaine ed Ellefson non riuscendo a trovare né un chitarrista, né un cantante; scelgono di contattare Kerry King, già militante degli Slayer e, invece dietro al microfono, troviamo lo stesso Mustaine. Questa formazione a vita breve. Rausch entra nei Dark Angel mentre King litiga con Mustaine che porta il chitarrista a abbandonare il progetto per dedicarsi solamente agli Slayer.

megadethphotoNel 1984, subentra Gar Samuelson, alla batteria e Chris Poland alla chitarra, entrambi provenienti da una band di jazz/fusion i The New Yorkers. Nel 1985 esce il debutto dal titolo ‘Killing Is My Business… And Business Is Good!’ licenziato dalla Combat Records. Il disco è un elaborato di stili musicali differenti come il thrash, lo speed metal e il punk, ma mostra le sue carenze a livello di produzione. All’inizio del 1986, i Megadeth decidono di lasciare la Combat per la major Capitol Records e nel novembre 1986, arriva sul mercato ‘Peace Sells… But Who’s Buying?’, considerato uno dei più influenti lavori di stampo thrash metal. Chris Poland e Gar Samuelson vengono licenziati per l’eccessivo abuso di droghe. I due vengono sostituti dal batterista Chuck Behler e dal chitarrista Jeff Young. Con questa nuova formazione, nel 1988 viene pubblicato il terzo album in studio ‘So Far, So Good… So What!’. Nel marzo 1990 i Megadeth danno alla luce l’album ‘Rust in Peace’. Prima dell’incisione del nuovo album vengono allontanati Jeff Young e Chuck Behler rimpiazzati dal batterista Nick Menza e da Marty Friedman, ex-chitarrista dei Cacophony. Il sound dell’album appare decisamente più tecnico, con ritmiche ancora più complesse rispetto ai predecessori.

Nel 1992 i Megadeth pubblicano ‘Countdown to Extinction’. Doppio disco di platino negli Stati Uniti. ‘Youthanasia’ è del 1994. Album molto più commerciale del precedente lavoro. Nel 1997 è la volta di ‘Cryptic Writings’, lavoro che guadagna per la sesta volta consecutiva il disco d’oro. ‘Risk’ è del 1999. Jimmy DeGrasso sostituisce Nick Menza alla batteria. È considerato il più grande passo falso della formazione. Il suono della band è radicalmente cambiato, il metal viene completamente abbandonato in favore di un rock melodico e fortemente contaminato dall’industrial rock. La Capitol Records scarica la band. Nel 2001 viene dato alle stampe ‘The World Needs a Hero’ per la Sanctuary Records. Al Pitrelli subentra alla chitarra al posto di Friedman. Le buone vendite danno ragione alla band per la scelta di tornare al metal. Si sciolgono per un breve periodo. Causa forti dolori alla mano a Mustaine.

Nel 2004 la band si riforma con Chris Poland alla chitarra, Jimmy Sloas al basso e Vinnie Colaiuta alla batteria è pubblica il decimo album in studio ‘The System Has Failed’. Nuova line up: Glen Drover alla chitarra, Shawn Drover alla batteria e James LoMenzo al basso e nuovo album ‘United Abominations’ del 2007. Il disco continua il tema politico trattato nell’album precedente. Endgame, pubblicato per la Roadrunner Records esce del 2009, Lavoro identico ai due precedenti. Alla chitarratroviamo Chris Broderick che subentra a Drover, TH1RT3EN e del 2001. In questo lavoro vede il ritorno dello bassista storico Dave Ellefson. L’ultimo nato in casa Megadeth si intitola ‘Super Collide’ pubblicato nel giugno del 2013 dalla Tradecraft Records. I Megadeth, sono considerati tra i più influenti e significativi originatori del thrash metal, insieme a Metallica, Slayer ed Anthrax. Nel corso della loro storia hanno cambiato più volte stile musicale, passando dal thrash metal degli esordi ad un heavy metal melodico e poi, per un breve periodo, ad un hard rock dai contenuti industrial, ma negli ultimi anni hanno riportato nel proprio sound le vecchie sonorità thrash. I ‘Megamorte’ o si amano o si odiamo. Ardua sentenza ai vostri timpani!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: