Home > Musica, Recensioni > Mathì, “(in)quiescenza” (EP – 2013)

Mathì, “(in)quiescenza” (EP – 2013)

Elogio della lentezza, cieli del pop striati di suggestioni soniche.

mathi-musica-streaming-inquiescenzaLa musica dei Mathì è un cocktail molto piacevole, a volte un po’ dolciastro, ma disegnato con cura musicale, che punta ad evocare, a un non-finito che apre, apre ancora suoni e prospettive per mascherare il rigore e la struttura. Hanno l’ambizione di essere pop e cantabili (davvero gradevoli le linee melodiche, interessanti e ricercati i testi) per giungere alle orecchie dei cercatori di labirinti, ma non si rivolge a coloro che li ammirano quasi come specchio, ma a quelli che hanno deciso di addentrarvicisi.

Un quintetto campano promettente i Mathì, parmenideo fino all’osso, cercatori di sonnambulismo (“Segue la notte”), tentati dal folk e dal prog (abbandonarsi alla tentazione no? “Il muro”), in attesa di una epifania bergmaniana (“la mano di dio sulla mia schiena”). Buona tecnica, bel cantato, compattezza e fluidità notevoli.

Approviamo. Dixi.

 

 

https://www.facebook.com/mathifanpage

Categorie:Musica, Recensioni Tag:, ,
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: