Home > Uncategorized > Rrröööaaarrr: Dark Tranquillity

Rrröööaaarrr: Dark Tranquillity

Dark-tranquillity---logoby DOOM

Dark Tranquillity band di melodic death metal svedese. La band si forma nel 1989 con il nome Septic Broiler con il cantante Anders Fridén, i chitarristi Niklas Sundin e Mikael Stanne, il bassista Martin Henriksson e il batterista Anders Jivarp. Nel 1990 cambiano nome in Dark Tranquillity nel stesso anno pubblicano il demo di debutto ‘Enfeebled Earth’. Nel 1991 viene registrato un secondo demo ‘Trail of Life Decayed’ e nel 1992 esce l’EP ‘A Moonclad Reflection’. ‘Skydancer’, album d’esordio che esce nel 1993, disco con atmosfere taglienti e rozze ma con bellissimi intermezzi agresti. Le sonorità alternano riff selvaggi con pezzi di chitarre acustiche, caos e ordine, melodia e brutalità. I temi dell’album si rifanno un po’ alla poesia eddica. Anders Fridén lascia la band nel 1994 per unirsi agli In Flames.

oldimageDopo l’abbandono di Fridén, è Stanne a ricoprire il ruolo di cantante, sostituito alla chitarra ritmica da Fredrik Johansson. Dopo il secondo EP ‘Of Chaos and Eternal Night’, i DT danno alle stampe il loro primo vero successo, ‘The Gallery’, del 1995 con questo lavoro la band muta il proprio sound, approdando ad un death melodico più raffinato, melodico ed elegante nelle composizioni. Scelta che porta la band ad un successo su scala internazionale. Nel 1996 esce l’EP ‘Enter Suicidal Angels’ e l’anno seguente è la volta dell’album ‘The Mind’s I’, che segna invece un capitolo dai suoni più duri e rabbiosi, pur in alternanza con brani totalmente melodici. Nel 1999 esce ‘Projector’ la band con questo lavoro attracca a sonorità quasi totalmente melodiche, avvicendando un metal vigoroso e pungente a parti più architettate e atmosferiche, con vocals in canto pulito. L’album riscuote un buon successo, ma divide i fan, fra chi apprezza il nuovo corso e chi li accusa di commercializzazione. Dopo l’ennesimo avvicendamento nel cuore della band nel 2000 esce ‘Haven’, che si distingue non solo per la forte vena “catchy” ma soprattutto per la sperimentazione in campo elettronico.

newimageLa crescita musicale e l’esperienza della band sfocia, nel 2002, in ‘Damage Done’, album tecnicamente superiore rispetto ai precedenti, che abbraccia alcuni degli elementi già sperimentati dalla band durante le precedenti fasi della carriera, soprattutto da ‘The Mind’s I’ da cui eredita molte soluzioni più dure, con passaggi intensi e veloci, arricchiti da arrangiamenti complessi uniti alla vena innovativa che ha caratterizzato e continua ad accompagnare la band svedese. Il successo che riscuote il gruppo è ormai ben consolidato. Dopo l’EP ‘Lost to Apathy’ (2004) esce ‘Character’ (2005), caratterizzato da una vena molto determinata e combattiva, ma che si avvale dell’ effetistica elettronica e di una liricità malinconica. Nel 2007, dopo l’EP ‘Focus Shift’ esce ‘Fiction’, album che sviluppa ulteriormente le soluzioni di Character, per certi versi ritornando alle sonorità già espresse nell’album Haven. Le liriche sono “aggressive” e la tastiera si adatta in modo sapiente ai vari brani del disco. Nel 2010 esce dell’album ‘We Are the Void’, che conferma stilisticamente i due precedenti album marcando maggiormente le linee dark e ambient nei pezzi più lenti. Di recentissima uscita il favoloso ‘Construct’ del 2013. Signori, un ascolto alla discografia di questa straordinaria band e d’uopo. Con questa puntata chiudiamo con il trittico del gothenburg sound.

Vi ricordo le principali band di questa scena: In Flames, At The Gates (band già raccontate e pubblicate su questa fanzine) e Dark Tranquillity. Alla prossima con i vikinghissimi Amon Amarth. Buona lettura!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: