Home > Uncategorized > Rrröööaaarrr: Suffocation

Rrröööaaarrr: Suffocation

by DOOM

logoSempre dagli USA vi narriamo le gesta musicali dei minacciosi Suffocation, (già recensiti qui) band di brutal death metal nata a New York nel 1990 per volere dei cinque amici Frank Mullen alla voce, Doug Cerrito e Terrance Hobbs alle chitarre, Josh Barohn al basso e Mike Smith alla batteria.

I Suffocation emergono subito per il loro stile unico fondendo la tecnica strumentale con il verbo primigenio dell’old school death metal. Prima della loro formazione infatti le strutture del death risultavano semplici e a volte ripetitive. Quindi, la loro innovativa idea del tempo fu quella di integrare la pesante essenza del primitivo death metal con i veloci ritmi ricavati dal grind e aggiungendo riff complessi e nervosi ed assoli.

oldpicIl five pieces newyorkese pubblica nel 1990 il suo debut demo ‘Reincremation’ di tre canzoni che in poche settimane circola nell’underground americano e fa scattare l’interesse delle case discografiche che reclamano la pubblicazione a breve di un album. La band sceglie di registrare nel 1991 il loro primo mcd ‘Human Waste’ per l’americana Relapse Record. Il complesso e selvaggio sound del mcd darà inizio ad uno dei più rinomati stili del death metal, il New York Death Metal o, come si è più consueti nominare, il brutal death metal.

Sempre nel 1991, cambiano label e si accasano presso Roadrunner Records per pubblicare il loro primo full lenght ‘Effigy of the Forgotten’ che diverrà un classico nel suo genere influenzando molte band. Nel 1993 esce album ‘Breeding the Spawn’ che nonostante sia tecnicamente ben suonato mostra un calo d’ispirazione e una produzione inadeguata (fatto che porta la band a riregistrare alcune canzoni di questo disco negli album successivi). Nel 1995, esce il terzo full lenght intitolato ‘Pierced From Within’ che riporta la band sulla retta via sfornando chitarre pesantissime e stoppate fino ai limiti uditivi, drums che poco hanno a che vedere con l’umano e altrettanto la voce di Frank Mullen sempre più cavernosa ed impenetrabile.

Nel 1998, pubblicano il mcd di cinque pezzi ‘Despise The Sun’. Questo minicd rimane un esempio di selvaggio brutal death metal nel quale la band utilizza strutture si complesse, ma anche lineari e dinamitarde, e dimostra un’ispirazione nel comporre fuori dal comune, in un periodo in cui il death metal estremo era in forte calo. Dissidi interni alla band però, portano la band a sciogliersi poco dopo.

newpicAgli inizi del 2002, voci su una possibile riunione dei Suffocation iniziano a farsi insistenti e la band conferma questa sua intenzione. I Suffocation forti di una nuova line-up e un rinnovato contratto con la sempre presente Relapse Records, pubblicano del 2004 ‘Souls to Deny’ che si dimostra all’altezza delle aspettative dispiegando vero e truculento tecnico death metal. La band dopo un estenuante tour rientra in studio nel 2005 per registrare l’omonimo ‘Suffocation’ che esce nel 2006 è la prova del come la band mantenga salda la posizione nel gotha del brutal death metal con un’ispirazione di nuovo fuori dal comune e di come sia da sempre uno dei più importanti ed influenti gruppi del suo genere. Poi a ruota escono altri capolavori come ‘Blood Oath’ del 2009 e ‘Pinnacle of Bedlam’ del 2013 che confermano la capacità esecutiva della band oltre l’umana natura.

I Suffocation sono considerati tra i maggiori esponenti del genere insieme ai Cannibal Corpse.

Da ascoltare, ma attenzione all’udito!

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: