Home > Musica > Rrröööaaarrr: Sepultura

Rrröööaaarrr: Sepultura

by DOOM

logoIn questa nuova puntata della nostra rimbombante rubrica vi facciamo conoscere i sotterrati Sepultura, band di thrash metal brasiliano, formata a Belo Horizonte nel 1984 dai fratelli Max Cavalera(chitarra) e Igor Cavalera(batteria), da Paulo Jr.(basso) e da Jairo Guedz(chitarra). Nel primo anno di attività, il ruolo di cantante fu ricoperto da Wagner Lamounier, futuro fondatore e leader dei Sarcófago. Dopo l’abbandono di Lamounier il ruolo di cantante fu ricoperto Max Cavalera. I Sepultura riuscirono subito ad ottenere, dopo una serie di gigs in giro per Belo Horizonte, un contratto con la piccola Cogumelo Records, nata dall’omonimo negozio di dischi. La prima uscita discografica della band si intitola ‘Bestial Devastation’, uno split-LP con i conterranei Overdose.

oldpicMorbid Visions’ il vero debutto discografico esce 1986. Il lavoro contiene dei classici come Troops Of Doom,Show Me The Wrath e Mayhem, che permettono alla band di far conoscere le proprie potenzialità di band emergente. Il genere proposto nel disco è death metal piuttosto grezzo e feroce, con liriche incentrate su temi blasfemi e anti-cristiani tipici dei primi Slayer e Venom: in seguito la band abbandona queste tematiche per orientarsi su temi riguardanti il sociale e la politica. Nello stesso anno Jairo Guedz lascia la band al suo posto viene reclutato Andreas Kisser. Il secondo album, ‘Schizophrenia’, uscito 1987, riscuote un ampio successo di critica e di pubblico e fu un ottimo biglietto da visita per ottenere il contratto con la ben nota Roadrunner Records, che ristampa Schizophrenia per distribuirlo in tutto il mondo. Con l’uscita di ‘Beneath the Remains’ nel 1989 prima e con l’uscita Arise nel 1991 poi, entrambi pubblicati dalla corazzata olandese Roadrunner Records, consentono ai Sepultura di diventare una delle metal band più famose degli anni novanta del filone thrash/death. ‘Chaos A.D.’ invece esce nel 1993. Un altro trionfo nell’ambiente metal. Lavoro caratterizzato da una super produzione, una delle migliori negli anni novanta, per di più caratterizzato da un suono di chitarra granitico e da suoni in generale limpidi e ben rifiniti. Questa direzione viene mantenuta anche con l’album seguente, ‘Roots’ del 1996, in questo nuovo capitolo discografico la band sperimenta innovativi elementi estratti dalla musica degli indigeni brasiliani con ritmi tribali e un gran numero di percussioni. Al culmine del successo dei Sepultura, però, una serie di eventi porta alla rottura della band.

newpicNel 1996, poco prima di esibirsi al Monsters of Rock Festival a Donington, la moglie di Max Cavalera, nonché manager della band, Gloria, viene colpita dalla morte del figlio ventunenne Dana Wells (D-Low) coinvolto in un incidente stradale. Max e Gloria lasciano il resto della band per fare ritorno in America. Alla fine del 1996, la band decide di non rinnovare più il contratto con Gloria. Max Cavalera per ripicca verso gli altri lascia andando a formare i Soulfly. Dopo due anni di inattività viene arruolato il cantante Derrick Green e i Sepultura pubblicano nel 1998 l’album ‘Against’ lavoro poco gradito dai fans e critica. Nel 2001 esce ‘Nation’, ottiene un maggior successo commerciale rispetto al precedente lavoro ma sicuramente molto al di sotto dei lavori con Cavalera alla voce. Dal punto di vista creativo, inoltre, i due prodotti subiscono forti critiche dalla stampa musicale. I nostri si riboccano le maniche è pubblicano nel 2003 l’album ‘Roorback’, anche questo malvisto dalla critica e fans. Nel 2006 esce ‘Dante XXI’, ultimo lavoro con Igor Cavalera alla batteria rimpiazzato da Roy Mayorga(ex Soulfly) e poi, in modo definitivo, da Jean Dolabella(ex Udora).A-Lex’ esce nel 2009. Disco imperniato sul libro Anthony Burgess‘Arancia Meccanica’. Nel 2011 la band ha pubblicato il suo dodicesimo album in studio intitolato: ‘Kairos’. Buon disco di thrash metal.

I Sepultura, sono considerati una delle maggiori band del metal estremo mondiale, che, ha saputo spaziare tra i diversi generi, partendo inizialmente da un thrash metal primitivo degli esordi che ha incorporato altre forme quali il death, l’alternative metal e, in tempi successivi, il groove, hanno così creato uno stile sempre più variegato e creativo.

Sepultura RULE!!!!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: