Home > Musica, Recensioni > Recensione: Caronte, “Red, Blue and Green” (2012)

Recensione: Caronte, “Red, Blue and Green” (2012)

Per iniziare la sua collaborazione col blog, il nuovo Out-ista Gustavo Tagliaferri ci invia una recensione di un gruppo che già ci era parecchio piaciuto qualche tempo fa. La parola a Gustavo, che ci parlerà dei Caronte…

Non è passato moltissimo tempo dal discreto E.P. “Onirica” che già in quel di Palermo i Caronte hanno iniziato a fare i preparativi per un vero e proprio album. Preparativi che vedono anche un cambiamento di line-up, per essere precisi un nuovo bassista, Malte Mosca, e un cantante, Gianfranco Alamia. Senza elementi simili non avrebbe mai visto la luce un disco come “Red, Blue And Green”, che in circa quaranta minuti mostra come questi giovani siciliani inizino già ad apprendere molte cose. Non c’è soltanto il prog già goduto in quell'”Onirica” qui riarrangiata e molto più convincente. Basterebbe sentire “The Elderly And The Wall”, come se il Bruce Dickinson degli antichi fasti incontrasse una musica a base di slappate e schitarrate, queste ultime più marcate in “Living In Lies”, se non addirittura impazzite mentre scorre “The Devil Laughs Under The Bed”. Ma il nuovo corso dei ragazzi è fatto anche di rock-ballads (“Otrom (To My Grandmothers)”, i filtri di “Who Are You?”) e di pause momentanee (la voce del silenzio presente in “ES”, la titletrack).
Momenti non meno interessanti, e che segnano ulteriormente la crescita che i Caronte stanno attraversando in questo preciso istante, con un lavoro molto godibile.

Canale Youtube dei Caronte: http://www.youtube.com/user/caronteband?feature=watch

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: