Home > Musica, Recensioni > Recensione: 3Quietmen, “The Quiet Revolution”

Recensione: 3Quietmen, “The Quiet Revolution”

3quietmen_cover_smllUn vecchio detto delle mie parti recita più o meno “Abbi paura degli uomini tranquilli”, di quelli che professano immobilità, semplicità, linearità, perché sotto di loro si affastellano sogni, ansie e progetti chissà quanto machiavellici, con un diffuso sentore di vita che si spande nascosto fra le pieghe di un’apparente immutabilità.

Ok, non c’entra niente, ma come non potevo pensare queste cose dinanzi al nome 3Quietmen che editano un disco dal titolo “The Quiet Revolution”? Dov’è la fregatura di tre uomini tranquilli che preparano un caos calmo di suoni che paiono ruotare intorno ad un centro immobile?

Intanto questa divagazione lessical-scimunita mi fa stare all’erta e mi fa notare che la seconda traccia è una cover che prova a scarnificare un bellissimo pezzo genesisiano (“Hairless Heart”, da The Lamb Lies Down On Broadway) riducendolo a un filo melodico inquietante sorretto dal basso. Primo Atto di Coraggio, coraggio estremo (toccare i Genesis è roba da denuncia nove volte e mezzo su dieci, ci vuole proprio fegato).

3quietmen_smllLa line-up è quanto mai curiosa: basso, batteria e tromba. Secondo Atto.

Il trombettista non fa finta né di essere Rava, né di far jazz, bravo. Terzo Atto.

Il suono è minimale, ipnotico, ricco di suggestioni, antiretorico e non consolatorio, non venendo mai incontro ai sentimenti di chi ascolta, generando inquietudine, rabbia. Quarto Atto di Coraggio Inconsulto.

Il fascino di “The Quiet Revolution” è qualcosa che mi dimostra quanto mai sia relativo e provvisorio il nostro bisogno di musica, di come essa possa toccare tutta la gamma dei sentimenti e la superficie della nostra logica. I 3Quietmen ci spingono immobili in un viaggio nel sottoscala della nostra mente: vi proponiamo il video straniante e quasi barocco del loro singolo; forse non la traccia migliore, quindi vi invitiamo ad ascoltare tutto su http://www.3quietmen.com/).

Label: New Model Label.

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: