Home > Musica, Recensioni > Recensione: Ishtar, “Ombre” (2012)

Recensione: Ishtar, “Ombre” (2012)

Disco ascoltabile, foriero di relax e crepuscolare beatitudine, da gustare davanti al caminetto con un bel bicchiere di Montenegro, ricordando quella ciumachella che disse sempre no.

Sulla New Age, di cui l’album di Ishtar è tardo epigono, poco c’è da dire. Ricordo il capo della Windham Hill il quale, dopo il successo di “Autumn” di George Winston, negli ’80 si vide arrivare decine di demo piene di linee melodiche essenziali piene di pianoforti e campanellini, di dischi che promettono il Sublime e fornivano una camomilla all’anima, sempre a cinque centimetri dal baratro del Kitsch. E già a qualcuno fischiarono le orecchie al secondo album del barbudo George.

Ishtar, demiurgo e unica musicista (synth, chitarre, pianoforte) di “Ombre”, promette esperienze extramondane (Neofolk (?), Ambient, Acoustic, venghino siòri…) già nello scegliere il nome di una dea legata al Mondo Che È Sopra: il Corpus Hermeticum già ci insegna che mondo sublunare che abitiamo, regno delle imperfezioni, fu raggiunto all’inizio dei tempi dall’anima dell’Anthropos che scende dall’incorrotto cielo lunare. I titoli della tracklist e i morbidi tappeti di piano/chitarra/synth paiono discendere a noi direttamente dal Primo Cielo:

“Le vele dormienti, mi volgo alle nebbie. Ho preso il cammino del fuoco e bruciavo nel cuore: una voce chiamava il mio nome stanotte, da vicino – così vicino. Foglie d’oro piovevano sui nuovi dei.”

Molti segni ci colpiscono sin da prima che il cd vada nel lettore e ci promettono le stesse nebbie della copertina.
Obiettivo raggiunto: se avete il caminetto a casa, è il disco da mettere nello stereo fra tre o quattro mesi.

Advertisements
Categorie:Musica, Recensioni Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. settembre 16, 2012 alle 12:33 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: