Home > Intervista, Musica > Out intervista… Pisa improvvisa

Out intervista… Pisa improvvisa

Pisa Improvvisa! by Francesca Paolini

Prendete l’urgenza espressiva, aggiungete la voglia di fare, l’amore per la musica, sommate il tutto alla città in cui svetta la celeberrima Torre Pendente. Ecco, il risultato è Pisa Improvvisa. Out non poteva lasciarsi scappare una rassegna così interessante e innovativa. Abbiamo intervistato il deus ex machina, Sandro Nullo Vincenzoni Sainati.

(le immagini sono tratte dal MySpace di PI, inerenti le ultime serate di Pisa Improvvisa)

  1. Out. Come è nata l’idea di Pisa Improvvisa? Cosa è? Parlacene.
    Sandro.
    Pisa Improvvisaè nata dall’esigenza di riportare la musica di ricerca tra la gente, nel quotidiano. E’ una rassegna itinerante che si svolge in varie realtà di Pisa, del centro storico e non, luoghi del tutto inusuali per la musica, tipo; negozi di artigiani, rivenditori, lavanderie self service, ecc…O. Quella del 12 novembre è l’ultima serata. Le altre come sono andate? Bilancio?

    S. Bilancio positivissimo, per la risposta che c’è stata da parte del pubblico, ma soprattutto per i musicisti che sono intervenuti con le loro performance, lo hanno fatto con il CUORE principalmente. Non credo sia l’ultima data quella del 12 Novembre, ma si sa, per le avanguardie il ritiro momentaneo è la conferma della rinascita.

    O. Come ha recepito il pubblico l’idea assolutamente alternativa che propone Pisa Improvvisa?
    S.
    Molto bene. Il pubblico è ottimo, attento, informato, ma anche critico. Mi piace.

    O. Come hanno accolto i negozianti questa iniziativa?
    S.
    Benissimo! Spero che le adesioni si rinnovino. Non credo di riproporre le performance nei luoghi dove abbiamo gia operato, ma se l’idea piace a tutti, perché no.

    O. Pisa Improvvisa predilige un genere o accoglie qualsiasi novità musicale?
    S.
    Pisa Improvvisa è ricerca, avanguardia, non si nasconde dietro a nessun genere. A me piace l’umiltà è la profondità nel proporre cose innovative. Molte persone, dopo la performance di Ivano Nardi e Marco Colonna da Roma (due grandissimi musicisti di improvvisazione Jazz a livello internazionale), hanno scambiato Pisa Improvvisa per una rassegna di musica Jazz. Bè…Avevano proprio sbagliato strada…

    O. Pisa Improvvisa è un progetto pisano o è disponibile a coinvolgere musicisti anche geograficamente distanti?
    S.
    È un progetto INTERNAZIONALISTA, ma se piace anche ad altri musicisti e compositori, che ne so, di Zeta Reticuli, che siano i benvenuti!

    O. Qual è lo scopo di Pisa Improvvisa?
    Lo scopo di Pisa Improvvisa??? Tutti.

    O. Vi saranno altre serate, altri eventi targati Pisa Improvvisa?
    Credo proprio di sì!

    O. Sabato 12 novembre si conclude la rassegna. Ti esibirai tu. Parlaci del tu progetto musicale.
    S.
    Sabato 12 Novembre mi esibirò anch’io con molti altri musicisti, alcuni di loro sono già intervenuti durante eventi precedenti, altri no, ma l’esperienza sarà APERTA a tutti coloro che vorranno lasciare la firma dentro l’album di PISA IMPROVVISA. E’ un onore per me esibirmi con musicisti del calibro di Eugenio Sanna, ma non solo. E poi, il posto è veramente inusuale, la performance si svolgerà all’interno ed all’esterno di un garage di un condominio. Sarà bella anche la reazione dei condomini, ma anche quella dei passanti: sicuramente un DELIRIO. Ma io sono per il Caos, perchè è da lì che le idee si liberano. E se vola anche qualche secchiata d’acqua dalle finestre…Ben venga. Il mio progetto solista va avanti, tra disco nuovo in preparazione (intanto è uscito il singolo “Ovunque“), si tratta di colonne sonore dal vivo, ma soprattutto ricerca, ricerca, ricerca. L’ascolto per me è tutto.

Per saperne di più:

http://www.myspace.com/pisaimprovvisa

https://www.facebook.com/SandroNullo

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. novembre 2, 2011 alle 9:48 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: