Home > Uncategorized > Pulizie di Primavera

Pulizie di Primavera

Miracolo a Milano. Apro la tv e guardo i risultati: finalmente qualche buona notizia, qualche inversione di tendenza, magari una strada che ci tirerà fuori dal pantano del peggiore governo della storia repubblicana.
Ma il miracolo è un altro: dopo anni di Pecorella, Ghedini, Previti e compagnia bella, non immaginavo che esistessero avvocati di sinistra… Di fronte alla notizia che il Pisapia è un avvocato, ex di Rifondazione con una lunga carriera di impegno civile, sono rimasto profondamente turbato.

Ma perché? Indago in me stesso e scopro la risposta…

Veniamo da anni di massimalismo berlusconiano, insulti, machiavellismi politici del Piccolo Capo, anni in cui tutti i giudici e gli insegnanti sono in automatico comunisti, gli statali TUTTI fannulloni, i meridionali evasori fiscali (solo loro?), i napoletani monnezzari, donne zoccole o brutte. Per almeno tre decenni l’aria è stata inquinata da parole d’ordine e facili slogan che dividevano la realtà in bianco e nero. Gli avvocaticchi e gli azzecca-garbugli sono sempre sembrati una classe graziata dalle parcelle del premier, pronti ad ad appoggiare ogni riforma prima di averla letta, premiata da tanti posti in Parlamento.

Il mio stupore mi segnala che anche io ho respirato il veleno della semplificazione del linguaggio; vedere un avvocato di sinistra mi scuote nel profondo, perché significa che anche io ho creduto ad una delle bugie infilate subliminalmente nei telegiornali, ma è anche un grande sollievo, perché forse da ora possiamo cominciare a fare le Pulizie di Primavera, neurone dopo neurone.

Aria, ossigeno: apriamo le finestre.

  1. maggio 17, 2011 alle 2:26 am

    non succede ma se succede …

  2. maggio 18, 2011 alle 11:22 am

    giusto, neurone dopo neurone e dopo alzare e mantenere alta la guardia: affinché il nano non ci avveleni neanche un solo neurone!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: