Home > Vaneggiamenti > Adotta un patriota: Camillo si alza presto

Adotta un patriota: Camillo si alza presto

Ma perché se cerco su Google "Cavour" mi esce fuori Anna Galiena?

psycostoria di quel poco che ho capito del Risorgimento e amenità varie

Raccontano che Cavour dicesse che era proprio bello svegliarsi la mattina presto. Sì, proprio quel Camillo Benso, quello con la barbetta che di unificare l’Italia aveva ben poca voglia, sissì, ma non divaghiamo….
Cioè, nelle valli nebbiose sotto le Alpi, Cavour preceduto dalla sua barbetta, inforcati gli occhialetti, si alzava e apriva la finestra, respirando a pieni polmoni l’odoroso strame delle vacche alpine (ossegnùr, direbbe Rox), guardava il sole che sorgeva e, incurante del freddo, qualcosa doveva fare a ‘sto punto: presumo non facesse le parole crociate e non guardasse le repliche mattutine di “Tempesta d’amore”.

ma fatti 'na risata, ahò...

Forse intingeva la penna nel calamaro (ops, la sua figura in sogno mi urla: “Calamaio, ‘gnurànt!!!”) e scriveva a Napoleone III di mandargli due chili di formaggio della Provenza, che a Mazzini piaceva tanto, che a odorarlo (il formaggio, non Mazzini) pure Garibaldi diventava monarchico.

sopracciglioni aerodinamici

Ah, mo’ che ricordo, pure che il presidente Carlo Azeglio Ciampi amava svegliarsi la mattina presto, ma credo perché gli prende tempo pettinarsi le sopracciglia (scherzo Presidè! tvb :*).

Alla fine, da baldo quindicenne, colpito da esempi di persone così meravigliose, cominciai a mettere la sveglia alle cinque di mattina, con l’unico risultato di procurarmi occhiaie degne di un panda cinese e senza che nessuno apprezzasse l’eroica impresa.

  1. clà
    aprile 6, 2011 alle 1:47 pm

    della serie: meglio dormire un po’ di più…

  2. WebmasterMascherato
    aprile 6, 2011 alle 5:18 pm

    dopo il cambio d’orario, ho le crisi pomeridiane di sonno @-@

  3. rox
    aprile 7, 2011 alle 6:10 am

    mmmmmm tu non me la conti giusta. Da adolescenti la sveglia alle 5 del mattino si mette solo per una cosa: studiare/ripassare per l’interrogazione incombente…altro che “esempi di persone così meravigliose”.
    ‘A professò ammettilo: sei stato studente pure tu!!!!😛

    • WebmasterMascherato
      aprile 7, 2011 alle 6:47 pm

      ammetto e faccio ammenda… ognuno ha i suoi scheletri nell’armadio.

  4. aprile 7, 2011 alle 10:33 am

    Be’,il problema è che sei stato quindicenne in un periodo ampiamente post-risorgimentale, sennò sai che glorie e che allori!
    ;-))

  5. aprile 7, 2011 alle 10:35 am

    …senza contare che di questi tempi c’è un tale che ha costruito una mitologia ad hoc sulle sue notti insonni ed indaffarate di cose di Stato…salvo poi scoprire ch’era uno stato di senza mutande!

    • WebmasterMascherato
      aprile 7, 2011 alle 6:49 pm

      guarda… neanche lui me la conta giusta su ste notti insonni…

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: