Home > Uncategorized > Voci su Outbook – Recensione di Vincenzo Occhionero

Voci su Outbook – Recensione di Vincenzo Occhionero

Bene miei cari,

ecco che anche io prendo la parola e mi immergo nella “Royal Rumble” ! Da tempo infatti mi è stato chiesto di scrivere una recensione su questo evento editoriale ma ad essere onesto non saprei proprio da dove partire. Più che altro per il fatto che sono uno dei fortunati autori pubblicati ed ogni mia “recensione” sarebbe assolutamente di parte. Mi limiterò quindi nel lasciare semplicemente un doveroso commento per siffatta impresa.

Fare un libro oggi non è assolutamente facile, anzi. E lo so io come lo sapete voi… ma è giusto ricordare lo stesso che per un non-nome come me ritrovarsi ad avere la possibilità di vedersi pubblicato un racconto senza dover spendere nemmeno un centesimo è un evento più unico che raro. Qualche cosa che ha a che fare col prodigioso ma anche con le immense e immani fatiche di un gruppo di ragazzi che per poter seguire una loro passione si ri-trova col lottare sempre più duramente i tempi beceri che questo paese al momento vive. Un ringraziamento dovuto ma anche una doverosa affermazione di stima verso chi seguendo i propri sogni aiuta a realizzare anche quelli altrui.

Questo per quanto riguarda le persone dietro l’evento editoriale dell’anno. Per quanto riguardo l’oggetto libro, che dire che non sia stato già detto. Ho letto post in cui ritrovo espressa al meglio ogni mia singola idea ed i concetti sono stati ripetuti talmente tante volte che si è arrivati anche a dover leggere il contrario. Perché per “salvare” l’introduzione di Rizzi… ce ne vuole !!! Per carità, una persona le può anche pensare certe cose (specialmente quando si ritrova con una pistola puntata alla tempia e si vede costretto suo malgrado a fare cose che vanno contro la propria natura… ma noi conosciamo benissimo la famigerata violenza di Claudia e sosteniamo l’editore per l’aggressione subita🙂 e probabilmente sono anche cose vere… ma non si possono scrivere… a maggior ragione se ci vengono investiti dei soldi e si “spera” in qualche forma di rientro !!! Per salvare il salvabile si è scritto “La prima parte un po’ malinconica e provocatoria serve solo a creare pathos per la seconda parte, speranzosa e fiera” ma ad essere onesti non ho ancora capito verso chi bisognasse essere provocatori e perché. Provocatori verso gli autori dei racconti ? Tanto valeva una mail personale per “screditare” nel dettaglio quanto scritto e prodotto “controvoglia”(perché questa è l’impressione che oggettivamente ne esce fuori). Provocatori verso chi vorrebbe comprarne una copia? Ma perché provocare proprio me se sono uno dei pochi che acquista libri (per la serie…”vaffadelbene”)?!?! Provocare la società??? Beh… qui ci sorvolo… troppo facile la risposta. Quanto alla “seconda parte”… per quella che è la mia visione delle cose… non basta scrivere la parola Resistenza per essere pervasi dalla speranza. Tanto più se, proprio per mezzo dell’introduzione, ci si ritrova a far Resistenza alla Resistenza “culturale” !!!

Che il marketing ha delle regole e non si può e non ci si deve affidare agli amici degli autori per tirare a campare. Ma voglio vedere tutto questo solo come uno “scivolone” da parte dell’editore conscio che un giorno riuscirà anche lui a ritagliarsi un piccolo posto al sole, a patto che si applichi davvero. Glielo auguro.

Ad ogni modo, visto che siamo in un blog democratico dove ognuno può dire la sua felice di poter andare anche controcorrente voglio sentirmi libero di scrivere… che la copertina fa schifo !!! Ebbene sì: Flok, il tuo lavoro è stato pessimo! Ma brutto davvero e mi sembra giusto romperti questa catena di complimenti che stai indegnamente ricevendo. Il cuore è tutto pixellato…i colori escono fuori dal disegno e la scritta… è tutta rovinata!

No davvero, bellissimo libro… ma per la copertina..!

E con questo vi saluto che vado a diffondere un po’ il verbo sulle varie uscite del gruppone OUT verso cui, ripeto e, ricordo tutta la mia più profonda stima e rispetto! Eccezion fatta per il Flok!!! Appena potete, sostituitelooo.

Detto questo chiudo in apertura lasciandovi una domanda a cui prego di non rispondere : “Perché viene sempre citato Calvino e mai Buzzati???”

col sorriso

un abbraccio a voi tutti

eccetto il Flok

  1. flok
    luglio 30, 2010 alle 12:34 am

    sono disperato, non sopravviverò sapendo di aver perso l’abbraccio di un uomo che compete con me per quantità di barba e pelliccia varia!

    ‘azzo comunque hai ragione, devo ricordarmi di colorare restando nei contorni.
    e pensare che è dall’asilo che ci provo…🙂
    ma in realtà lo so che la mia cover ti fa impazzire, e questa è solo una vendetta per quello che ho scritto di te nella mia pagina di Out 14!
    (e anche sul 13)

    (e sul 12 pure) ehehe

  2. cla
    luglio 30, 2010 alle 1:15 pm

    eh, eh,… io devo ancora capire se chiamarti VinS o VinZ (ohè, la s/z è colpa della romagna)!
    comunque: bravo! Hai fatto tutto quello che c’era da fare: provocare e markenteggiare! E mi sa che qualcuno, d’ora in poi, metterà il lucchetto al suo frigo…
    Ah, non dimenticarti che io sono persona altamente violenta… attento a non incontrarmi per strada!

  3. V for Vincenzo
    luglio 30, 2010 alle 3:26 pm

    Vinz, Vins, Vinicio, Vicio, Vincio, V, Vincent, ‘Cenzì, ?Cenzo, Enzo, Vic… come più ti aggrada, ognuno ha il suo😉 L’importante è che mi indichi quando mi parli così so che ce l’hai con me😉

  4. madhouse
    luglio 31, 2010 alle 4:18 pm

    ..e io aggiungo..perchè non viene mai citato Nuto Revelli?! che è diventato pure diffcile trovarlo in libreria?!lui si che ha fatto Resistenza !eheheh

  5. WebmasterMascherato
    luglio 31, 2010 alle 8:13 pm

    @Serena: vedo su Anobii che sei una fan di Rigoni Stern, è un autore che non mi è mai capitato sottomano…

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: