Home > Uncategorized > Oggi sposi… e basta!!!

Oggi sposi… e basta!!!

Mio cognato si sposa. Vabè, sai che novità: le cronache sono fatte di cognati che si sposano, prenotano sale e scelgono antipasti e le cronache pullulano dei cognati di qualcuno. Ma abbiate pazienza, quelli sono i cognati degli altri.
Non mi soffermerò a dire che è una persona speciale e che la sposa è deliziosa e che se i loro figli prenderanno i loro occhi e le loro intelligenze io avrò nipoti bellissimi e sarò uno zio felicissimo di vedersi la casa invasa di piccoli vandali (solo ogni tanto, si badi…), né tedierò i già scarsi lettori del blog con queste mie piccole gioie ripetute all’infinito, magnificando le magnifiche sorti e progressive del mio parentado. “Cesare taccio”…

la demo non mi basta...

Vorrei solo dirgli che mi ha letteralmente gettato in un abisso di disperazione.
Nel suo sorriso ingenuo, credo ignori da quale tempo immemore io non porti la cravatta per più di tre quarti d’ora, né forse gli ho mai detto quanto odio le scarpe lucide, quelle che sui pavimenti delle chiese pattinano come la Carolina Kostner e attentano ai miei poveri legamenti.

Credo inoltre ignori la reale entità della mia misantropia, che si scatena in tutta la sua violenza quando mi trovo con commensali mai visti (che naturalmente mi conoscono alla perfezione); tra le portate si estende sempre un tempo che tende matematicamente all’infinito, la conversazione è inevitabile. Gli sconosciuti che ti circondano naturalmente non hanno mai visto un film che ti piace o ascoltato un disco che non sia Giggi (rigorosamente con due g) D’Alessio e se tu dici “ma chi, il cantante dei camorristi hahahaha” naturalmente nessuno ride, segnando la fine del tuo patetico tentativo di fare il simpatico. Parlare del tempo? Il cielo me ne scampi: mi sa che scaricherò Puzzle Bobble sul cellulare o mi darò al Tetris, come certi miei allievi che smanettano sms sotto il banco.

ok, questa va bene...

Voglio ricordargli che detesto il pesce, ma so che se ne ricorderà facendomi portare una grigliata di manzo argentino come minimo, al che tutti i miei commensali si allontaneranno da me come se alla mensa della regina ci fosse seduto un bovaro che mai ha colto la sublime poesia dell’insalata di mare (sulle orride sensazioni culinarie che dà il pesce ci si potrebbe scrivere un’enciclopedia, ma magari mi limiterò a buttare giù un post in futuro).
Voglio dirgli che la sua lista nozze mi pare una stele etrusca e che se il commesso vorrà fare il gentile con un “vuole vedere qualcos’altro?” probabilmente urlerò. Giuro.

Voglio dirgli: guai se ti sposi di nuovo, tienti questa, mi piace, basta sale da pranzo e sedici portate. Se la lasci, ti spacco la faccia. Baci Baci.

  1. sil*
    maggio 17, 2010 alle 5:41 pm

    ahuhauhuahh rido troppo!!!

  2. rox
    maggio 17, 2010 alle 7:28 pm

    Coraggio!😀

    ( ma come si fa a non apprezzare il pesce in Sicilia? Incarta e spedisci con posta prioritaria che me lo magno io! :p)

  3. WebmasterMascherato
    maggio 17, 2010 alle 7:45 pm

    eh lo so, è un mio limite, ma quando la nannata ti guarda con in suo occhietto spento o senti il viscidume acidulo dello stocco O___O aiut!

    ps. se mi riesce a giugno passo da roma e ti porto le nacatole da lungo tempo promesse

  4. rox
    maggio 17, 2010 alle 8:25 pm

    ok! Me le hai promesse tanto tempo fa, ma tanto le nacatole si mantengono un tantino meglio del pesce!😀

    • WebmasterMascherato
      maggio 18, 2010 alle 7:41 am

      Provvedo a togliere la muffetta e a sfrattare i bacherozzi dalla confezione ormai vetusta😉

  5. rox
    maggio 18, 2010 alle 5:29 pm

    glob…:/

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: