Home > Kitchen Confidential > Kitchen Confidential. Gente.

Kitchen Confidential. Gente.

C’è silenzio stanotte in cucina. Pianto qualche pensiero nella tazza del caffè.

Alcune persone attraversano la mia vita come scintille di un accendino scarico. Mi passano vicino quel tanto che basta per lasciare un graffio da disinfettare.
Persone che quando entri in una stanza non alzano gli occhi nemmeno per dirti ciao, che non chiedono mai come stai, che sparano giudizi gratuiti senza sapere nulla di te, che ti etichettano per le tue idee , che ti fanno vedere un album fotografico sperando che ti accorga che tra tutti sei l’unica a non essere stata immortalata, che ti parlano alle spalle perchè davanti non ce la fanno, che ti rispondono “ non lo so” quando chiedi un parere ,o peggio non ti rispondono proprio perchè l’educazione è ” questa sconosciuta”. Che non trovano una parola dopo che tu gliene hai dedicate un milione, che non si alzano dalla sedia quando ti vedono barcollare, che fingono affetto perchè incapaci di dimostrarti il contrario, che parlano solo di sé e a te non ascoltano mai, che non sorridono mai, che non ti stringono mai la mano, che fanno finta di non vederti perchè,dopotutto,per loro sei trasparente.
Persone indifferenti che non ricordano nemmeno il tuo nome, che non hanno mai tempo , anche se non hanno un cazzo da fare.

  1. WebmasterMascherato
    aprile 28, 2009 alle 3:40 pm

    tegliente come al solito, ma non amareggiarti oltremisura: scrivi e libera il potenziale di rabbia, ma dedica loro solo indifferenza (la rabbia è già dare loro troppa importanza)…

    https://blogdiout.wordpress.com/2008/06/14/sonetto-3/

    io dedicai loro un oscurissimo sonetto arcaico, se ben ricordi (talmente oscuro che infatti nessuno lo ha colto😛 )

  2. rox
    aprile 28, 2009 alle 3:43 pm

    non lo colsi…ahimè😦

  3. WebmasterMascherato
    aprile 28, 2009 alle 3:46 pm

    tranquilla, faccio quasi fatica io a capirlo😛

  4. sil*
    aprile 30, 2009 alle 5:49 pm

    mi piace mlt come scrivi, e spesso mi ritrovo nelle tue parole… brava|

    consiglio al volo: rox, lascia scivolare!😛

  5. maggio 1, 2009 alle 4:45 pm

    Bellissimo. Un blog, un caso, una scoperta. Tornerò se mi ricorderò, se avrò tempo, se no sarò un’altra scintilla così piccola da non essere vista. Ma di gente così purtroppo è pieno il mondo.

  6. WebmasterMascherato
    maggio 1, 2009 alle 7:36 pm

    torna a trovarci quando vuoi/puoi

    “poca favilla, gran fiamma seconda”

    bye

  7. rox
    maggio 4, 2009 alle 2:09 pm

    Grazie Sil e Mc Wagon ( il tuo blog è molto interessante, ci passerò ancora)

    @Sil: lasciar scivolare è sicuramente la via più semplice, ma io non ne sono capace. Sono fatta così: l’indifferenza, l’invidia, il parlare alle spalle, la diffidenza, la stitichezza affettiva sono cose che non mi appartengono.
    Sono contenta di essere un’altra persona.
    Sono contenta di non appartenere al folto gruppo di gente che ho descritto.

  8. maggio 4, 2009 alle 3:33 pm

    Siete dei personaggi molto validi, vi apprezzo molto!😀

  9. rox
    maggio 4, 2009 alle 5:00 pm

    Scusa Mc Wagon, ma quello nel tuo gravatar non è Jena Plinsky ( Snake Plinsky nella versione originale) di Fuga da New York?

  10. sil*
    maggio 4, 2009 alle 7:24 pm

    rox, ti ho scritto che mi ritrovo nelle tue parole, xk molte volte penso anch’io quello che tu hai scritto.
    il mio “sorvola” era un consiglio che ti davo, ma un consiglio che do spesso a me stessa. dire e pensare certe cose mi riesce facile, ma poi metterle in pratica no.
    ho detto la stessa frase a mia madre dopo una discussione, e lei: “Uhh..fosse facile”…

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: