Home > attualità, smaronamenti > Storia di un gattino minchione

Storia di un gattino minchione

I venditori di suonerie ne hanno escogitata un’altra: per fregare il credito telefonico ai bambini, come una volta si rubavano le caramelle, invitano i nostri pargoli a installare sul cellulare il gattino minchione di nome Virgola. La canzoncina è davvero insulsa, ma ha conquistato parecchi fan (basta guardare i commenti su Youtube). Il bello è che è un plagio bello e buono di un ritornello di una canzone di Renato Rascel  (uno dei comici più grandi e sottovalutati del cinema italiano) che era sigla di una trasmissione tv popolare negli anni Settanta… ascoltare per credere. (EDIT: il link è stato riparato)

In odio a questi sfruttatori dei sentimenti infantili e plagiatori delle mie canzoni  preferite, invio loro la maledizione calabbrese (CHIMMUNOMMU!!!) sottoforma di

PRESS PLAY

scaricati la parodia di virgola

  1. sil*
    settembre 13, 2008 alle 6:37 pm

    ahuhauah ahuahuahau ahuahuah ahuahuah ahauhuah ahuahauh ahuahauh ahuahau ahuahua ahuahau ahua

  2. supertramp89
    settembre 13, 2008 alle 6:43 pm

    la parodia è pure idiota perchè dice: se non rispondi tu non lo saprai mai.. non è vero basta visualizzare chiamate senza risposta o chiamate perse… idioti.. e anche la grafica fa cagare… poracci…

  3. sil*
    settembre 13, 2008 alle 7:09 pm

    e vai di nuovo con il :ahauuahau ahuahuah ahuahua ahuahua

  4. rox
    settembre 14, 2008 alle 12:10 pm

    Il gatto della foto mi fa una pena infinita, poveraccio :(((

    Spero che i bambini di cui parli non abbiano il cell prima delle scuole medie, quando a scuola vanno da soli e potrebbero averne bisogno se gli capita qualcosa per la strada. A 11-12 anni, se noi genitori abbiamo affrontato con loro il discorso, dovrebbero già un pochino capire i meccanismi poco onesti della pubblicità.

    ps. O.T : potresti aggiungere tra le categorie la dicitura ” Kitchen Confidential” ? Grazie.

  5. WebmasterMascherato
    settembre 14, 2008 alle 1:12 pm

    concordo sul gatto: il padrone andrebbe lapidato… spero sia solo un lavoro di photoshop
    in quanto alla fascia d’età dei bambini col cell, temo si sia spostata anche più in basso, e puntuale arriva l’attacco delle iene pubblicitarie

    ps. aggiungo subito: bella categoria!!!

  6. sicilianpride
    settembre 14, 2008 alle 3:06 pm

    Già che ci siamo parliamo della “Bella Topolona” 😄

  7. davidet89
    settembre 14, 2008 alle 5:36 pm

    La pubblicità fa schifo tanto quanto la televisione in generale.

    Provo solo disgusto per tutto questo.

  8. Anonimo
    settembre 15, 2008 alle 1:15 pm

    davide solito supercriticone distruttore, maaaaa, stavolta concordo, Tv di mer*a, viva lo sharing pirata!!! 😄

  9. Cristian
    settembre 15, 2008 alle 1:16 pm

    davide solito supercriticone distruttore, maaaaa, stavolta concordo, Tv di mer*a, viva lo sharing pirata!!! 😄

  10. Chiara Lanza Fox
    settembre 17, 2008 alle 6:35 pm

    povero gattino….cucciolo…W I GATTI by GATTOFILA

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: