Home > sonetti arcaici > Sonetto 2

Sonetto 2

Tempo addietro, in convenienti e dilettevoli conversazioni involto, mio fido amico confidommi sue tristi pene cui non diedi risposta chiara, né potei combattere esse con alcun’arma rettorica o loica. Solo la mira poesi e il buon Appollo mi trassero dalle pastoie e mi spinsero a scrivere esto sonetto. La prima parte è allocuzione al sudetto fido amico, acciocché non abbandoni la lotta a causa delle sofferenze in imo cordis; la seconda incita a prendere le armi contro il cieco fato; la terza, che è l’ultima terzina, parla del rimpianto quando nel canto “che cor disacerba” s’ha l’ultima speme.

E non temere in core l’abbandono
e non tenerti dentro tema e duoli
e non temer di rabbia il gran frastuono
e non voltare il volto come suoli…

Altro che dirti? meglio non fuggire
triste tua sorte od altro evento gramo:
meglio affilar l’armi che morire,
un pesciolino cieco preso all’amo.

E se morremo… e sia! ma non disfatta
la vita donerà, ma giusto fato,
con gli occhi aperti e con la spada tratta.

Il solo giusto ed unico rimpianto
sarà guardare il duol dell’abbandono
per intonare al cielo questo canto.

  1. Hurricane
    maggio 20, 2008 alle 3:38 pm

    Complimenti bellissima poesia, questo inno alla vita incarnca perfettamente il modo di vivere che ho in mente, poi il pesciolino cieco mi ricorda tanto il mio poeta De Andrè che lo chiamava in causa nella sua “Sally”, complimenti

  2. WebmasterMascherato
    maggio 20, 2008 alle 4:00 pm

    ti ringrazio molto, anche se stento a chiamare poesia un gioco di verso, puro divertimento

    la citazione è proprio quella, complimenti😉

  3. Gagarin
    maggio 20, 2008 alle 4:35 pm

    il medievalista che è in te ogni tanto fa capolino. Bravo.
    In bocca a lupo per il tuo amico🙂

  4. 16enne4ever
    maggio 21, 2008 alle 4:26 pm

    io la definisco “poesia” …. complimenti Sir Franciscus!🙂

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: